Quanto sai non deve impedirti di sapere quanto dovresti! (Carlo Dossi)

lunedì 23 luglio 2012

La mia prima torta con la pasta di zucchero

No, non sono diventata matta , io che ho sempre detto di non amare i dolci troppo zuccherosi ho fatto una torta ricoperta in pasta di zucchero, ma volete sapere il perché?
Ho promesso alla mia nipotina Alicia che per il suo compleanno le farò la torta Barbie!
Una promessa fatta senza pensarci, ma io quando prometto qualcosa cerco sempre di mantenere la parola.
Non avendo mai utilizzato la pasta di zucchero e non avendo attrezzi (ho visto in giro , o meglio su internet,stampini di ogni genere,  dalle mie parti nemmeno i fiorellini di zucchero si trovano più! ), mi sono aggiustata  per capire come decorare  la torta della mia nipotina!
Siate clementi vi PREGO!
Per la base ho fatto un bel pan di Spagna con queste dosi è adatto per essere decorato. La ricetta l'ho trovata in giro su internet ma l'ho modificata leggermente.
Ingredienti:
8 uova, separate gli albumi dai tuorli
190 g di zucchero
150 g di  miscela di farina e amido per Pan di Spagna (io Molino Chiavazza)
45 g di burro fuso (io Dalla Torre Val di Non)
1 cucchiaio di estratto di vaniglia.
Per la farcia:
2 rossi d'uovo
4 cucchiai di zucchero semolato
2 cucchiai di farina "00 " (io Molino Chiavazza)
1/2 litro di latte
mezzo baccello di vaniglia
2 cucchiai di sciroppo  denso di amarene
Per la bagna:
acqua e succo di amarena.
Per la crema di burro:
170 g di burro ammorbidito (io Dalla Torre Val di non)
450 g di zucchero  a velo
45 ml di latte.
Per la pasta di zucchero:
450 g di zucchero a velo
50 g di miele
5 g di gelatina in fogli per dolci
30 ml d'acqua

Intanto preriscaldate il forno a 180°.
Mettete i tuorli nel mixer o nella planetaria e fate mescolare ad alta velocità fino ad ottenere una crema. Dopo qualche minuto aggiungere circa 2 cucchiai di zucchero. Continuare  a mescolare finché il composto diventa più spesso. Aggiungere ora l'estratto di vaniglia sempre continuando a mescolare fino  a quando il composto diventa il doppio del suo volume originale.
Trasferite ora la crema ottenuta in una ciotola e lavare benissimo la ciotola e le fruste  (gli albumi non montano se la ciotola è  unta).
Montate gli albumi fino a quando diventano bianchi e spumosi. Ora lentamente aggiungere lo zucchero un po' alla volta. Il composto è pronto quando è ben fermo e capovolgendo la ciotola non cade!
Unite i tuorli al composto di albume  e zucchero aiutandovi con una spatola sempre dal basso verso l'alto. Fatto questo introducete nell'impasto la farina setacciandola sopra l'impasto per aumentare la quantità d'aria e renderlo ancora più morbido.
Aggiungete  sempre aiutandovi con la spatola il burro . Girate bene l'impasto  e versatelo in una tortiera ( da 26 cm di diametro) precedentemente imburrata e infarinata.
Livellate con la spatola  e date alcune scosse alla tortiera per eliminare le bolle d'aria.
Metterla in forno e lasciarla cuocere. Dopo 30 minuti fate la prova dello stecchino, se esce asciutto la torta è pronta.
Prima di sformarla lasciatela raffreddare completamente.
 La crema di burro:
Setacciate lo zucchero  a velo nella planetaria (o nel mixer),  aggiungete  il burro  coprite con un telo per evitare che lo zucchero  a velo vi faccia diventare un pupazzo di neve!
 Aggiungete un po' di latte regolatevi secondo la morbidezza.
Quando il tutto sarà diventato una crema è pronto!
Ricordate di farcire la torta qualche ora prima di spalmarla con la crema di burro.
 La pasta di zucchero:
Mettere a bagno la gelatina in acqua fredda per 10 minuti e poi lo strizzatela e metterla in un pentolino dove avete già messo il miele e l'acqua.  Fatte sciogliere il tutto, girando con il cucchiaio, non farla però bollire.
 Setacciate lo zucchero a velo nel robot e  aggiungete il composto di gelatina e miele. Azionate il robot fino a quando il composto è diventato una palla.
 Avvolgete in una pellicola e riponete in frigo.
 Spalmate la crema di burro su tutta la torta senza esagerare.
 Prendete le misure per il bordo torta e stendete sottilmente la pasta di zucchero  quindi tagliatela .  Incollate con attenzione la striscia sul fianco della torta. Ritagliate un disco delle dimensioni della torta  e l incollate sopra. Aiutandovi con una tovagliolo di carta e le mani  cercate di livellare bene la pasta di zucchero.
Poi  decorate ritagliando le stelline con un taglia biscotti.
Non avendo attrezzature e neanche manualità io ho fatto come ho potuto.
Ho voluto spiegare passo passo tutta la ricetta perché spesso in molti blog dove ci sono bellissime torte non si trovano le ricette  e visto che il mio blog è nato per aiutare o dare un'idea  a chi viene a trovarmi ho pensato di fare cosa gradita.
La mia vicina  di casa mi ha fatto i complimenti, mi ha detto che la trovava molto delicata e buonissima!
Qui nella nostra città non ci sono tante pasticcerie che fanno questo tipo di torte e quindi è una novità!
Lascio a voi il giudizio! Non è venuta benissimo , ma essendo la mia prima volta sono abbastanza contenta! Voi che ne dite?
Siate clementi vi prego!







Buona settimana a tutti!

46 commenti:

  1. Complimenti Nani per essere la tua prima torta di pasta di zucchero è bellissima!!!!!!!!!!
    Buon inizio settimana

    RispondiElimina
  2. Bellissima Nani! E deve essere anche molto buona!!! Direi che, come esperimento....è pienamente riuscito!!! Un bacio! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu, so che potrei fare meglio!

      Elimina
  3. Carissima la mia amica Anna: devo proprio dirtelo!! Ovunque ti metti , sei fantastica!! come prima torta è assolutamente bellissima!!! Mi piace tantissimo anche il colore!! Auguri alla nipotina, un bacione da agata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto da te che sei bravissima , mi fai arrossire!
      Grazie , so che potrei fare meglio, ma non ho molta manualità!

      Elimina
  4. La mia prima esperienza con la pasta da zucchero e' stata un vero disastro!!! La torta era tutta storta e non sono riuscita a tirarla!!!!invece guarda la tua torta e' venuta davvero bene ed e' molto fine con quei fiorellini:) dovresti essere soddisfatta!
    Un bacione cara e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  5. Grazie tesoro! Il fatto è che devo farne una per la nipotina, e spero di esserne in grado, non voglio deluderla!

    RispondiElimina
  6. Ti e' venuta proprio bene,complimenti',!,,

    RispondiElimina
  7. Wowwwww come prima esperienza è andata benissimo!! la mia 1° un flop.. e non ce n'è stata un'altra! Non fa per me.. baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  8. Ciao Anna, e' bellissima e sicuramente molto buona!!!!! Sono sicura che quella x Alicia sara'stupenda!!!!!! Bacione a Matthew

    RispondiElimina
  9. Ciao Anna, e' venuta molto carina e sicuramente buonissima!!! Sono certa che quella x Alicia sara' stupenda. Un bacio a Matthew

    RispondiElimina
  10. la prima non si dimentica mai perchè è una prova impervia devo dire che sembra la torta di una professionista quando c'è impegno è volontà i risultati si vedono sempre,:-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Impegno tantissimo e anche volontà altrimenti che le dico alla nipotina?
      Grazie per i complimenti troppo buono!

      Elimina
  11. bella e buona, bravissima!!!!!!

    RispondiElimina
  12. ma che carina!! adoro il roso, questa torta è così delicata! bravissima!

    RispondiElimina
  13. E' bellissima e certamente molto buona. complimenti . Buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  14. Complimenti hai fatto un 'ottimo lavoro.

    RispondiElimina
  15. Splendida e raffinata, Complimenti per il fantastico risultato!!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  16. le mie prime volte, soprattutto a estetica, non riescono mai così bene. sei bravissima!

    RispondiElimina
  17. Ciao cara, non crucciarti, un anno passa presto! Tornerai qui! Io smammo invece appena vedo un pane carasau o un pezzo di fiore sardo!ahhaahahah C'è il sito ricette di Sardegna che mi fa svenire sempre! Ciao e grazie Baci

    RispondiElimina
  18. Scusami, avevo dimenticato di mettere i complimenti per la tua torta che è bellissima. Anche senza formine ti pui sfiziare cone vuoi. Avevi visto i miei cupcakes? quando hai tempo sbircia. Ciaooooooo

    RispondiElimina
  19. Nani, sei stata bravissima, prima o poi mi lancio pure io!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lanciati, io penso che farò solo la prossima! Troppo laboriosa per me e anche un po' troppo dolce!

      Elimina
  20. Complimenti e' BELLISSIMA. Qui in Inghilterra le torte di compleanno si fanno solo di pasta di zucchero, i bambini le amano, io personalmente le trovo belle ma troppo dolci. BRAVISSIMA anche perche' non hai usato una pasta di zucchero comprata e piena di conservanti, ma l'hai fatta in casa.

    RispondiElimina
  21. Brava Nani!!!! ti sei decisa finalmente!!!! come prima volta devo confessarti che la torta ti è riuscita benissimo!!!! Complimenti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non penso che ne farò tante altre! Ora penso di fare quella per la nipotina e poi ritorno alle mie torte più caserecce!

      Elimina
  22. tesoro se questa è la prima non oso immaginare che capolavoro sarà la seconda; ma lo sai che sei davvero bravissima?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo spero altrimenti sai che delusione la nipotina!

      Elimina
  23. mamma mia che bella...io al primo colpo non ci riuscirei mai...nemmeno al secondo in verità!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  24. Non c'è niente da dire,come prima volta sei stata super brava!!!!!Complimenti!Aspetto di vedere l'altra hihihihi in bocca al lupo!ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tina te la ridi eh?
      Sto studiando come una scolaretta per questa torta di compleanno!
      Sono tesa perché voglio che la mia nipotina faccia bella figura!

      Elimina
  25. Cara Nani a Londra si trovano tutti gli accessori per decorare le torte, ma se devo essere sincera le persone qui come te preferiscono comprare tutto via internet. Durante un colloquio di lavoro ho conosciuto una simpatica signora che fa le torte di pasta zuccherata le decora e le vende su ordinazione!! Lei ha imparato guardando video su youtube, mi ha detto e compra quasi tutto su internet!!In bocca a lupo per Sabato!!

    RispondiElimina
  26. Veramente bella....la tua nipotina sarà stata contentissima!!!!
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  27. Veramente bella... la tua nipotina sarà stata contentissima!!!!
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella per la nipotina la devo ancora fare...
      Questa era una prova!

      Elimina
  28. che brava! è davvero molto bella e poi si vede pure che è molto molto molto bbbbuuuuooonaaaaaaaaaa!!! gnam ganm!!! ciao un bacione e continua con la pasta di zucchero se ti piace, perchè dà veramente tante soddisfazioni!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona era buona, morbida, morbida. Il problema è il tempo!

      Elimina
  29. bravissima è molto carina!!!:) semplice ma d'effetto!!!:)

    RispondiElimina
  30. Caspita, è perfetta! Complimenti davvero.

    RispondiElimina
  31. Caspita è perfetta, complimenti davvero!

    RispondiElimina
  32. Come prima torta direi che è carinissima e anche tanto golosa, brava!Ciao

    RispondiElimina

Se siete arrivati fin qui, lasciate una traccia del vostro passaggio! Un commento, un saluto , un consiglio è sempre ben accetto! Nani